Seleziona una pagina

Iniziano ad arrivare le prime offerte da gestire

Tanti concetti sono stati espressi fin qui dal primo capitolo e se tutto è stato svolto adeguatamente, potrebbero iniziare ad arrivare le prime offerte da gestire. Nel momento in cui finalmente incontrerai il tuo potenziale acquirente è bene che ti faccia trovare pronto, studiando qualche strategia per cercare di difendere il prezzo.
A differenza di un agente immobiliare, che può farti “da filtro”, sarai tu in prima persona a dover dire sì o no!

Un sì frettoloso che potrebbe farti rimettere molti soldi oppure un no azzardato che potrebbe farti perdere il tuo acquirente.
Puoi sempre dire che ci sono altre persone interessate, ma non sei un’agenzia immobiliare, saresti poco credibile e se l’acquirente è scaltro, potrebbe risponderti: “senta prima gli altri e poi mi faccia sapere cosa le offrono”.

Come ti comporti se la persona che hai difronte cerca di abbassare molto il prezzo da te proposto? Fino a quanto sei disposto a trattare? Sei partito da una richiesta coerente o eccessiva? Il ribasso quindi è davvero uno sconto sul prezzo reale di mercato o un adeguamento? Non devi assolutamente farti trovare impreparato all’incontro!

Devi raggiungere il tuo obiettivo, perché potrebbe essere il primo e unico cliente che ti ha chiesto un appuntamento per trattare l’acquisto del tuo immobile…per cui devi giocarti tutte le carte al meglio!
Mentre un’agenzia immobiliare è capace di intercettare un maggior numero di clienti e metterli in competizione per difendere il prezzo, tu potresti averne uno solo, limitando notevolmente il tuo potere contrattuale.

Non sei in una bella posizione, ma ce la devi fare, ce la devi mettere tutta per riuscirci: è una delle cose più importanti a cui tieni e che può cambiarti la vita. Da questa vendita, se ben fatta, nasce la possibilità di poter scegliere ed acquistare una casa più bella e più comoda, più adatta alle tue attuali esigenze…puoi realizzare il tuo sogno!

Nulla di irrimediabile se la vendita dovesse sfumare, per carità, ma sicuramente è un’occasione che è preferibile non mancare. Come si dice: ogni lasciata è persa!
Quindi, mantieni la calma, discuti pacatamente, gioca le tue carte senza irrigidirti e cerca di trovare un punto di incontro con il cliente interessato alla tua casa.

La tua casa sta per essere finalmente venduta…

Chiusa la tua trattativa, più o meno soddisfatto del prezzo realizzato, ora dovrai formalizzare il tuo accordo con l’acquirente.

Chi scrive il contratto preliminare?
Su internet qualcosa puoi sempre trovare, oppure hai le competenze e sei in grado di scriverlo bene, ma l’acquirente è diffidente e vuole farlo visionare da “un amico che dovrebbe intendersene…”

Concordato tutto sul testo, apparentemente corretto, si passa alla firma con la consegna della caparra confirmatoria, ma, in quel preciso istante, l’acquirente ti chiede gentilmente di non incassarla, perché deve sentire la banca se gli “appoggia l’operazione”…tradotto: se gli delibera il mutuo.

Tu, con la faccia da punto interrogativo, chiedi spiegazioni e non sai come comportarti, non conosci il cliente, non sai se può ottenere il mutuo, quanto tempo potrà metterci la sua banca per dargli una risposta… Sei solo in quel momento e devi decidere se firmare con la speranza che tutto si avveri o dirgli di no e prendere tempo per riflettere.

La firma su quel contratto ti obbliga nei suoi confronti e se la metti, per tutto il periodo concordato con il tuo acquirente, necessario alla sua banca per deliberare, non potrai cogliere altre opportunità; sei bloccato e non ti resta che aspettare in “estasi mistica” sperando che gli concedano il finanziamento.

Questa è una situazione più frequente di quanto tu possa pensare.
La risposta della banca potrebbe arrivare dopo diverse settimane, lasciandoti in balìa della tua ansia e nell’incapacità di poter gestire gli eventi…la vendita della tua casa non è più nelle tue mani, ma in quelle del compratore e dei suoi consulenti bancari…si sono ribaltate le posizioni!

In attesa della delibera del mutuo non puoi fare altro che pregare che tutto fili liscio e cercare di gestire eventuali altre richieste, mettendole elegantemente in coda, perché non puoi dire di aver venduto al 100%, quindi devi cercare di tenere comunque i motori accesi.

Sono una persona positiva e sono sicuro che al tuo cliente concederanno il finanziamento, ma sappi che non è sempre così scontato. Le persone sono sempre più indebitate e sottovalutano le proprie esposizioni finanziarie, si presentano a uno degli appuntamenti più importanti della loro vita completamente impreparate, per poi scoprire che prima di accendere vari finanziamenti per soddisfare esigenze futili, forse era meglio partire da un mutuo per l’acquisto della prima casa.

In Artekasa Immobiliare sappiamo come gestire queste situazioni, facciamo esaminare molto rapidamente da un nostro esperto la situazione finanziaria del cliente, per capire se è bancabile e fino a che punto.

Tu ovviamente non puoi fare altrettanto, perché come detto in precedenza non hai né l’esperienza né le competenze per giungere rapidamente a queste conclusioni.
E’ normale, ognuno di noi sa far bene il proprio lavoro, addentrarsi in altri ambiti non è così facile!

Ma manca ancora all’appello un aspetto importante della compravendita: il rogito.

E’ una fase molto delicata della compravendita, però ti voglio rassicurare: se hai lavorato bene sulla parte documentale, sulle verifiche di conformità edilizia e catastale, se hai l’ape ed espletato tutte le formalità che ti ho spiegato, l’atto notarile sarà solo una semplice formalità e il Notaio potrà compiere il suo operato come da routine.

Insomma fin qui non è stata proprio una passeggiata e nel prossimo e ultimo capitolo trarremo le conclusioni di questa esperienza.

Come sempre nell’attesa, senza alcun impegno, puoi contattarmi alla seguente email leo@artekasaimmobiliare.it o al numero 3479302142 per richiedere la tua consulenza gratuita.

ANDREA LEO

Se ancora non mi conosci, mi presento: mi chiamo Andrea Leo e sono un Consulente Immobiliare. Con la mia agenzia Artekasa Immobiliare ti aiuto a trovare la casa GIUSTA per te a Novara e dintorni evitando i rischi del mercato immobiliare. Vuoi leggere tutte le mie esperienze? Clicca il pulsante qui sotto e leggi la pagina dedicata ‘Chi sono’!