Seleziona una pagina

…a volte ci sono intermediazioni che vanno oltre quella immobiliare

Nel mio lavoro, mettere in contatto le persone per concludere quello che per me è un affare, ma per molti miei clienti è realizzare un sogno, è il leit motiv delle mie giornate, e il pensare quali possano essere le giuste connessioni è il pensiero fisso delle mie nottate insonni o dei brevi momenti di disattenzione a tavola con la mia famiglia, che mi costano seri rimproveri da parte di mia moglie o dei miei figli, che mi trovano distaccato quando vorrebbero avermi più con loro.

Ma è nei momenti più strani, dove apparentemente sono più rilassato, che raccolgo le energie e mi vengono le idee migliori, le intuizioni, che mi permettono di realizzare nuovi progetti per la mia azienda, o anche solo più semplicemente di dare consigli ai miei più cari amici sui loro progetti.

Realizzare in prima persona iniziative di valore, o riuscire a farle realizzare ad altri, anche senza un diretto interesse economico, ha per me il medesimo significato; quando riesco a sognare una cosa ad occhi aperti la devo fare ed è sempre stato così, fin da piccolo. Non sono mai stato geloso né invidioso e il successo degli altri, specialmente degli amici nel raggiungere i propri obiettivi, è per me fonte di ispirazione e stimolo a credere nel successo.
E per successo non intendo quello professionale, l’appagamento economico o quello meramente materiale, ma quello più vero e originale, la soddisfazione personale nel riuscire a realizzare qualcosa di importante, quella che emoziona al punto da togliere il fiato.

Bene, venerdì mattina ho provato questa emozione, ho perso per un attimo il fiato, quando Antonella ha alzato il libro colorato e ben infiocchettato delle “EMOZIONI” e mi ha chiamato dicendomi: “Andrea questo è per te”.

Antonella, Presidente di ABIO Novara, ha realizzato insieme al caro amico Gianni Dal Bello di MediaPer un’iniziativa bellissima, unica in Italia, ma bellissima è ancora un termine che non basta per descrivere il grande valore umano che racchiude in sé il progetto “Coloriamo la sala operatoria”, ideato da ABIO Novara appunto, Associazione di volontariato per il Bambino in Ospedale.

I piccoli pazienti vengono accompagnati con i loro genitori all’intervento chirurgico, attraversando un  ambiente colorato dotato di un soffitto multimediale in cui vengono proiettate immagini in movimento di cartoni animati che accolgono il bambino con una dolce voce narrante, alleviando il distacco dal genitore e accompagnandolo  in sala operatoria con maggior spensieratezza.

Aver potuto contribuire con un’intuizione sull’applicazione di questa fantastica iniziativa, mettendo in connessione il sogno di Antonella e l’esperienza di Gianni, è stata una delle intermediazioni più belle della mia vita.

ANDREA LEO

Se ancora non mi conosci, mi presento: mi chiamo Andrea Leo e sono un Consulente Immobiliare. Con la mia agenzia Artekasa Immobiliare ti aiuto a trovare la casa GIUSTA per te a Novara e dintorni evitando i rischi del mercato immobiliare. Vuoi leggere tutte le mie esperienze? Clicca il pulsante qui sotto e leggi la pagina dedicata ‘Chi sono’!